Torna alla lista
Newsroom
scroll
Dicembre 17, 2020

La prima in Italia : Trax 600 Nuova Metalcarta

Seicento tonnellate di forza di taglio, 6 metri di lunghezza di cassa e una forte motorizzazione che le permette di essere molto veloce e in grado di lavorare ad altissime prestazioni. Sono queste le caratteristiche salienti della Trax 600, la prima pressa cesoia cingolata di tutti i tempi, ideata da LEFORT e pronta a conquistare il mercato italiano. Noi abbiamo visto all’opera la prima arrivata in Italia acquistata da Nuova Metalcarta srl di Firenze.

 

Brevettata nel 2015 la Trax è la prima pressa cesoia semovente di sempre. Dotata di cingoli e disponibile nella versione Trax 600 e Trax 1000, è adatta anche ai piazzali più problematici ed è facilmente manovrabile dall’operatore in cabina tramite il radiocomando. Come ci spiega Fabio Esposito, dealer italiano di LEFORT: “la pressa cesoia cingolata non è altro che una macchina fissa posizionata su cingoli, quindi in grado di offrire le stesse sicurezze in termini di affidabilità e produttività di una macchina standard ma con molteplici vantaggi in più. Innanzitutto – prosegue – è una macchina indipendente, nel senso che essendo semovente può avvicinarsi al cumulo di materiale da lavorare, quindi non occorre spostare il materiale da una parte all’altra del piazzale per alimentarla. Basta dunque caricare il materiale, tagliarlo e poi spostare la macchina per affrontare un nuovo cumulo. Il vantaggio, oltre che operativo – specifica Esposito – è anche economico perché movimentare il materiale ha un costo molto più elevato, anche a livello di tempo, rispetto allo spostare la macchina, senza contare che l’area di lavoro rimane sempre pulita in modo tale che non sia il modus operandi dell’azienda a doversi adattare alla macchina, ma la macchina stessa ad adattarsi al lavoro del Cliente”.

 

Nuova Metalcarta nasce a Firenze come impresa individuale nel ‘74 per poi trasformarsi agli inizi degli anni ‘90 in s.r.l., occupandosi sempre di gestione di tutti i rifiuti recuperabili, quali plastica, legno e carta pur mantenendo come core business la gestione e la valorizzazione dei rottami ferrosi e non ferrosi, come rame, alluminio e leghe derivanti da scarti industriali da demolizione o scarti di officine provenienti da Firenze e provincia. Un gran volume di materiale che necessita di una macchina importante e affidabile nel tempo, proprio come la LEFORT Trax 600 consegnata lo scorso settembre. Come ci spiega Angelo Di Sano, titolare di Nuova Metalcarta srl: “ho scelto questa pressa cesoia cingolata perché volevo uscire dal sistema ordinario di presse fisse, in più, avendo diversi impianti è perfetta proprio per la sua trasportabilità. A convincermi è stato innanzitutto il brand: non va dimenticato che LEFORT è stato il primo produttore al mondo di presse cesoie – specifica Di Sano – e poi avendo avuto l’opportunità di andare in Belgio, visitare il loro stabilimento, toccare con mano le macchine, sapere che producono direttamente loro i pezzi di ricambio mi ha dato un’ulteriore conferma, così come il fatto di sapere che hanno tecnici che intervengo in 24h rappresenta sicuramente una sicurezza in più, visto che i fermi macchina sono deleteri sia a livello di perdita di tempo che a livello economico. Infine, non va dimenticato – conclude – che Fabio Esposito mi ha invitato a vedere macchine LEFORT in Inghilterra in impianti di trattamento di rottami metallici e non, così ho potuto vedere la macchina all’opera in centri più o meno simili a quella che è la mia azienda e ho potuto avere feedback direttamente agli utilizzatori”.
Feedback che non può che essere positivo per Di Sano, ovviamente la macchina lavora solo da un mese, 8 ore al giorno, poi sarà il tempo a confermare la validità della scelta. Sicuramente, come sottolinea Esposito: “ho avuto tantissime richieste da parte di clienti italiani per poter vedere questa macchina all’opera nell’impianto di Firenze e un’altra è in consegna a breve, segno di un crescente interesse, di una curiosità aumentata verso un prodotto di ottima qualità che merita di trovare spazio in un mercato nuovo e dinamico come quello rappresentato dal nostro Bel Paese”.

 

BY E. ZELASCHI

La prima in Italia (recyclingweb.it)

 

Domande ?

Contattaci
Attualità

Notizie correlate

Attualità
22 Agosto
Attualità
04 Marzo
Attualità
19 Dicembre
Attualità
30 Novembre
Attualità
28 Febbraio
Attualità
01 Novembre
Attualità
20 Ottobre
Attualità
15 Luglio
Attualità
27 Dicembre
Attualità
23 Dicembre
Attualità
27 Settembre
Attualità
14 Ottobre
Attualità
18 Ottobre
Attualità
30 Marzo
Attualità
18 Agosto
Attualità
16 Agosto
Attualità
16 Agosto
Attualità
05 Maggio
Attualità
16 Agosto
Attualità
19 Settembre
Attualità
28 Ottobre